“Desert Eagle” è il nuovo EP di Omar-S

Sembra che Alex O.Smith, in arte Omar-S, voglia comunicarci qualcosa oppure è ancora fresco lo strascico che si porta appresso il suo ultimo album “The Best”, uscito il 31 Marzo su CD e il 6 maggio anche in vinile; in riascolto su Juno. Fatto sta che è pronto un nuovo 12 pollici che va ad aggiungersi alla già più che prolifica e avventurosa carriera di una vecchia guardia di Detroit. Uno di quelli che quella città l’ha vissuta più di tutti, assorbendone i periodi più difficili, per poi trasformarli in un tocco melodico tradotto in house music.

È quello che accade per “Desert Eagle”, così si chiama il nuovo Ep contente due tracce: la title-track appunto, melodia fluttuante e cassa pulsante su beat meccano-deep e a farvi tenere i piedi ben saldasti sulla pista ci pensa la linea di basso, girando lato trovate “Cry Me A River”, un taglio pure-house con un campione vocal appena accennato e ruvido così come solo le voci di una città cresciuta tra fabbriche colme di lavoranti e ghetti di stile tra funky,soul,rap e house possono raccontare, finita al fallimento ma che trova “flow” ancora una volta nell’anima degli artisti; il pezzo si inserisce nel mito dei classici, laddove Omar rispecchia alacremente.

Quindi quello che ci sta dicendo l’artista è che in un album bisogna distendersi e studiarsi soprattutto e pazienza se qualcuno avrà fatto appello alla non eccellenza, nonostante la presenza di collaborazioni eccellenti come Amp Fiddler (George Clinton and Parliament Funkadelic). Con uno come Omar-S bastano due tracce così per rimetterli tutti al loro posto e fargli dire:”Ah ma allora è sempre lui”.

L’ep uscirà tra il mese di Giugno e Luglio sempre sulla sua storica label FXHE Records, voi intanto potete ascoltarlo al link di FIT Distribution.

Tagged under:

BetterSound © 2016 - All rights reserved

Log in or Sign Up