back to 90’s : IVAN IACOBUCCI

Pescarese di nascita e Bolognese di adozione, Ivan Iacobucci è stato uno dei tanti protagonisti dello sviluppo della house music in Italia insieme a personaggi del calibro di Ricky Montanari, Marco Trani e Claudio Coccoluto.

Influenzato dalle scene musicali di Chicago e Detroit, Ivan ha contribuito all’esplosione e alla nascita dei clubs della riviera romagnola.

Ed è proprio in Riviera che Ivan diviene regular guest per due stagioni consecutive al “Club dei 99”, l’after party per eccellenza,guadagnando così un posto di rilievo nella rosa dei top dj italiani.

Vanta numerose produzioni, remix e collaborazioni tra cui Loleatta Holloway, Alexander O’neal, Juan Atkins, Gloria Gaynor e Isack Eyes, Lee Jones (ex Imagination), Instinct, Cappella, Michael Watford, Sabrynaah Pope e molti altri.

Ivan è stato inoltre l’unico deejay italiano a produrre per due etichette newyorkesi: King Street e Nite Groove.

Oltre alle moltissime releases su varie etichette soprattutto estere, nel 1991 apre la prima label indipendente italiana, la Hole records con cui pubblicherà circa trenta releases spaziando dalla deephouse alla techno deep, generi che Ivan ha ben conservato nella sua anima ma anche custodito materialmente (e gelosamente) creando una vasta collezione esclusivamente in vinile.

Direttamente da Berlino, per rivivere le notti folli della riviera romagnola degli anni ’90,

Better Sound presents Ivan Iacobucci

Sabato 14 Luglio c/o Bagni Pazzi (Porto Sant’Elpidio)

Tagged under:

BetterSound © 2016 - All rights reserved

Log in or Sign Up